Arriva il Bonus TV : Che cosa include?

Arriva il Bonus TV : Che cosa include?

Malgrado gli italiani abbiano effettuato la sintonizzazione dei canali TV, non proprio tutti i canali si riescono a vedere senza che le immagini siano traballanti. Questo avviene perché alcuni vecchi televisori non ricevono più il segnale, o lo ricevono male, e a breve dovranno essere sostituiti.

A sostegno dei consumatori che dovranno cimentarsi nell’acquisto di un nuovo apparecchio televisivo arriva il Bonus TV, ovvero un’incentivo per l’acquisto di TV e Decoder idonei alla ricezione dei programmi televisivi con i nuovi standard trasmissivi DVBT_2/HEVC questi diventeranno operativi a partire dal 2022.

Nello specifico si tratta di due incentivi:

Il Bonus TV Rottamazione consiste in un agevolazione sul prezzo d’acquisto, pari ad un sconto del 20% fino ad un massimo di 100,00 euro, che si può ottenere rottamando un televisore acquistato prima del 2018. L’obiettivo è quello di favorire la sostituzione di apparecchi televisivi che non saranno più idonei ai nuovi standard tecnologici e di garantirne un corretto smaltimento.

Come viene erogato?

Il bonus viene erogato sotto forma di sconto pratico dal venditore sul prezzo del prodotto acquistato. Per ottenere questo privilegio, i cittadini devono presentare al  venditore una richiesta per acquistare un TV o un Decoder beneficiando del bonus.

Chi può beneficiarne?

Il bonus Rottamazione TV si rivolge a tutti i cittadini, in quanto non prevede ISEE, ma solo fino a quando non termineranno i fondi destinati a questo progetto. Potranno godere di tale privilegio anche coloro con età pari a 75 anni, esonerati per legge dal pagamento del canone Rai.

Occorre possedere tre requisiti:

  1. Residenza in Italia
  2. Possedere un televisore da rottamare acquistato prima del 22 Dicembre 2018
  3. Pagamento del canone sul servizio

Come avviene la rottamazione?

Il cittadino può scegliere di rottamare seguendo due modalità:

  • La rottamazione potrà avvenire direttamente nel momento e nel luogo dove si decide di acquistare la nuova TV , portando con se il vecchio dispositivo; sarà poi il rivenditore ad occuparsi della corretto smaltimento dell’apparecchio.
  • La rottamazione della vecchia TV è quella di consegnarla personalmente in delle apposite Isole Ecologiche, ed in tempo reale al cittadino verrà rilasciato un certificato valido poi per chiedere successivamente un nuovo televisore.

Il Bonus Decoder, invece, ha un valore di 50 euro ed è disponibile fino al 31 dicembre 2022 o fino ad esaurimento delle risorse stanziate. Il bonus viene erogato sotto forma di sconto praticato direttamente dal venditore sul prezzo del prodotto acquistato. Per ottenere lo sconto occorre presentare una richiesta per acquistare una TV o un decoder beneficiando del bonus e dichiarare di essere residenti in Italia e di appartenere ad un nucleo familiare di fascia ISEE che non superi i 20.000 euro. Il modulo è scaricabile dal sito del Ministero dello Sviluppo Economico.

A cura della Dott.ssa Valentina Calò